Lunedì, 25 Ottobre 2021
Economia Riva Presso Chieri

Ex Embraco, il socio cinese di Ventures vuole salvare la situazione

I sindacati: "Il ministero deve convocare il tavolo di crisi"

La Guandong Electric Power Design Institute Co., socio cinese della Ventures, vorrebbe intervenire per salvare la situazione dell'ex Embraco di Riva di Chieri.

L' interesse a intervenire al fine di consentire alla società di riprendere la propria attività e di sanare la posizione debitoria esistente, attraverso l'acquisizione del controllo totale della stessa, sarebbe stato manifestato lo scorso 8 giugno. La manifestazione di interesse è stata indirizzata a Invitalia che ha risposto precisando che preliminarmente dovevano essere chiariti i rapporti tra Ventures e il gruppo Whirlpool.

"Pensiamo che ogni possibilità di riavvio delle attività industriali - hanno dichiarato Fim Fiom e Uilm - vada investigata e praticata fino in fondo, perché il nostro obiettivo resta quello di ridare la dignità del lavoro alle oltre 400 famiglie di lavoratori torinesi coinvolti, che troppe volte hanno dovuto confrontarsi con piani industriali fittizi. Per questo - hanno poi concluso - , per l’ennesima volta, è urgente e necessario che il ministero dello Sviluppo economico svolga il proprio ruolo e convochi subito il tavolo di crisi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Embraco, il socio cinese di Ventures vuole salvare la situazione

TorinoToday è in caricamento