menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Skf, trovata l'ipotesi di accordo per il contratto integrativo

Sarà previsto un aumento salariale di 350 euro e sarà legato ad alcuni indici legati alla produttività e alla qualità della produzione, ma sono state anche delineate le caratteristiche del congedo per le coppie di fatto e altri progetti formativi e solidali

Elaborata l'ipotesi di accordo raggiunto per l'integrativo aziendale per il gruppo Skf. Gli incrementi salariali medi sarà di 350 euro e saranno legati agli indici di qualità, redditività e produttività aziendale. L'azienda occupa 3mila dipendenti in 5 stabilimenti in tutto il Paese e nella provincia di Torino sono oltre 2mila. 

Spiega la Fiom torinese che l'ipotesi d'accordo prevede miglioramenti a livello normativo per il passaggio ai livelli superiori, corsi di lingua inglese , prestiti aziendali e la possibilità di ottenere un anticipo sul tfr senza pagare altre quote, i congedi per le coppie di fatto e la cessione solidale di ferie per i colleghi in difficoltà. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento