Economia

Tariffe cimiteriali: sgravi fiscali e rateizzazioni per le famiglie meno abbienti

Gli sgravi vanno dal 20 al 40% dell'importo dovuto, i pagamenti dilazionati dai 12 ai 36 mesi

La Giunta comunale ha approvato una delibera proposta dall'assessore Stefano Lo Russo che autorizza l'Afc, l'azienda che gestisce i servizi cimiteriali della città di Torino, a concedere sgravi fiscali e rateizzazioni per le famiglie meno abbienti.

Per le agevolazioni sono state individuate tre fasce di reddito: fino a 13mila euro, tra i 13mila e i 17mila euro e tra i 17mila e i 24mila euro, i richiedenti dovranno presentare la certificazione ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente).

Gli sgravi vanno dal 20 al 40% dell'importo dovuto, i pagamenti dilazionati dai 12 ai 36 mesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tariffe cimiteriali: sgravi fiscali e rateizzazioni per le famiglie meno abbienti

TorinoToday è in caricamento