Economia Centro / Via Giuseppe Verdi

Sciopero di 8 ore dei dipendenti Ois: da ottobre sono senza stipendio

Manifestazione davanti alla sede Rai di via Verdi, dove lavorano gran parte dei dipendenti Ois, i quali non vengono pagati da ottobre e non hanno percepito la tredicesima del 2012

Non è facile la situazione per i dipendenti della Ois di Torino, azienda che svolge attività di servizi informatici presso clienti come la Rai, il San Paolo e la pubblica amministrazione. Mercoledì 9 gennaio sciopereranno otto ore. La protesta è stata decisa dalla Fiom e dalle rsu Fiom.

In programma una manifestazione davanti alla sede Rai di via Verdi, dove lavorano gran parte dei dipendenti Ois, i quali non vengono pagati da ottobre e non hanno percepito la tredicesima del 2012, oltre alle spettanze dovute alla reperibilità.

La proprietà ha chiesto un concordato preventivo al tribunale di Roma e la cassa in deroga per 150 dipendenti (di cui 50 nella sede di Torino) su 253 a livello nazionale.

"Chiediamo all'azienda - dichiara Claudio Gonzato della Fiom-Cgil - di aprire un tavolo ministeriale per valutare lo stato finanziario e i livelli produttivi a fronte della richiesta della cassa in deroga, e chiediamo che nella stessa sede venga presentato un piano per il pagamento degli arretrati ai dipendenti. Non è sostenibile che all'azienda vengano pagate le commesse dalla Rai ma che i dipendenti siano senza stipendio". (ANSA)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero di 8 ore dei dipendenti Ois: da ottobre sono senza stipendio

TorinoToday è in caricamento