Economia Centro / Via Giuseppe Garibaldi

Auchan Conad, Natale amaro per i lavoratori: lunedì 23 dicembre manifestazione in centro

In strada scenderanno anche i dipendenti dell'Elcograf di Borgaro

Giornata di manifestazioni domani, lunedì 23 dicembre, a Torino. A darsi appuntamento alle 10.30 in via Garibaldi, angolo via Milano, saranno i dipendenti dell'ex Auchan. La complessa trattativa sindacale relativa all’acquisizione del gruppo Auchan da parte del sistema Conad, continua a non generare risultati soddisfacenti in merito alla garanzia occupazionale e al mantenimento dei diritti acquisiti, a beneficio delle lavoratrici e dei lavoratori in transito dalla prima alla seconda realtà aziendale.

Nel corso del presidio saranno distribuiti volantini informativi alla cittadinanza e caramelle ai bambini, al fine di dare visibilità alla vertenza, in quanto solo il buon esito della stessa deciderà in positivo il futuro dei dipendenti ex Auchan. A rischio il posto per 1500 lavoratori e lavoratrici. Dopo l’ennesimo infruttuoso incontro tenutosi al Mise il 17 dicembre scorso, Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs Uil hanno proclamato a livello nazionale due giornate di sciopero. E domani sarà la prima di sciopero nazionale.

E domani a scendere in strada saranno anche i lavoratori della Elcograf, ex Canale Spa di Borgaro Torinese, con un presidio che si terrà alle ore 11 davanti all'assessorato regionale al Lavoro in via Magenta 12. Presso la Direzione Coesione Sociale, Settore Politiche del Lavoro, i sindacati incontreranno l'azienda per una verifica della situazione occupazionale che desta molta preoccupazione. In tutto i dipendenti dell'azienda sono 155 ma attualmente sono occupati saltuariamente poche decine di lavoratori e parte dello stabilimento, sede della Elcograf, è stato svuotato dei macchinari e affittato ad altre aziende.

                                       

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auchan Conad, Natale amaro per i lavoratori: lunedì 23 dicembre manifestazione in centro

TorinoToday è in caricamento