rotate-mobile
Economia

Provincia di Torino e Intesa San Paolo insieme per il credito

Firmati oggi a Palazzo Cisterna i Protocolli d’intesa “Dialogo Banca-Impresa” e “Reti 2020”

La Provincia di Torino ha sottoscritto oggi con Banca IntesaSanPaolo due importanti Protocolli “Dialogo Banca-Impresa” e “Reti 2020”, individuati come strategie di contrasto al difficile momento che attraversano le imprese del territorio. Le firme per la promozione e diffusione del “Dialogo Banca-Impresa”, strumento per facilitare i rapporti impresa-banca, sono state apposte oggi dal Presidente della Provincia Antonio Saitta, dal Direttore Regionale di IntesaSanPaolo per il Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria Adriano Maestri, dai Presidenti di tutte le associazioni imprenditoriali del territorio (Ascom, Api, Casartigiani, CNA, Confartigianato, Confcooperative, Confesercenti, Confindustria Canavese, Lega Cooperative Piemonte e Unione Industriale di Torino) e dall’Ordine dei Commercialisti. Si tratta di un’iniziativa volta ad agevolare il dialogo nel processo della valutazione creditizia delle Pmi, tramite la conoscenza condivisa del business ed il confronto fra banca e impresa sul territorio. Intesa Sanpaolo ha predisposto per le imprese il “Diagnostico”, un software che consente di valutare la propria situazione economica-finanziaria e la sostenibilità delle proprie scelte imprenditoriali, proponendo un’autovalutazione dell’attività aziendale, che tiene conto sia degli elementi quantitativi che delle caratteristiche di natura qualitativa dell’impresa.

Inoltre IntesaSanpaolo e le Associazioni mettono a disposizione dei referenti locali, che garantiranno la necessaria vicinanza alle imprese e saranno un immediato punto di riferimento per l’attuazione dell’accordo.

Provincia e IntesaSanPaolo hanno inoltre firmato l’accordo che supporta l’iniziativa “Reti 2020”, grazie al quale le imprese che si aggregano in rete avranno a disposizione 250.000 euro di contributi a fondo perduto stanziati dalla Provincia. Con la firma IntesaSanPaolo metterà a disposizione prodotti e servizi bancari/creditizi a supporto dei programmi d’investimento delle nuove reti d’impresa. Lo strumento delle reti ha un alto potenziale di diffusione perché permette di stringere alleanze ed individuare nuovi percorsi di aggregazione, cooperazione e associazione, senza precludere all’imprenditore il controllo della propria azienda, salvaguardandone invece autonomia e specializzazione. I progetti di carattere tecnico-scientifico con un alto profilo innovativo potranno beneficiare di un contributo maggiorato.

“Si rafforza la collaborazione fruttuosa con il sistema bancario – hanno dichiarato il presidente Antonio Saitta e l’assessore alle Attività produttive Ida Vana – La Provincia persegue il suo compito di individuare le esigenze delle imprese e contribuire a creare una rete territoriale che offra opportunità concrete”.


“Per quanto riguarda “Reti 2020” - ha fatto presente il Direttore dell’Area Torino e Provincia di Intesa Sanpaolo Luigi Teolis – Intesa Sanpaolo favorisce da tempo i processi di aggregazione delle imprese e attraverso appositi strumenti specialistici per  la costituzione e l’avvio dei Contratti di Rete con servizi finanziari e di consulenza dedicati. L’intesa firmata oggi con la Provincia conferma l’impegno del Gruppo  a favore dello sviluppo del territorio sostenendo concretamente il decollo di questo innovativo strumento di aggregazione, che offre alle imprese maggiore forza sui mercati e ne preserva al contempo l’autonomia. L’offerta riguarda la consulenza nella fase pre-costitutiva, la ricerca di partner industriali, la cura delle relazioni istituzionali e associative, i servizi di advisory e i servizi bancari tradizionali per la gestione di incassi e pagamenti e della liquidità aziendale. L’altra intesa mira ad agevolare il dialogo fra clienti e  banca per garantire il pieno sostegno alle imprese. Intesa Sanpaolo, proprio perché abbina una presenza capillare sul territorio a forti competenze specialistiche, è il partner finanziario idoneo per favorire lo sviluppo di relazioni con le imprese e  tra le imprese”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provincia di Torino e Intesa San Paolo insieme per il credito

TorinoToday è in caricamento