Domenica, 19 Settembre 2021
Economia

La Sala Rossa proroga di tre mesi il regolamento estetisti

Una mozione del Consiglio comunale chiede un rinvio dell'entrata in vigore del nuovo Regolamento delle attività di acconciatore ed estetista

L'entrata in vigore del Regolamento delle attività di acconciatore ed estetista dovrà essere rinviata. E' la richiesta del Consiglio comunale con l’approvazione di una mozione (prima firmataria la consigliera Domenica Genisio) che invita la giunta di Palazzo civico a prorogare di tre mesi i termini di decorrenza previsti dalla relativa delibera. Stando a quanto previsto dal provvedimento originario della giunta, l’entrata in vigore del Regolamento era prevista il 31 marzo, per la parte igienico sanitaria, e il 31 maggio, per gli aspetti normativi. Se la giunta accoglierà la richiesta del Consiglio le due scadenze slitteranno, rispettivamente, al 30 giugno e al 31 agosto.

Come ha spiegato Genisio: "La mozione approvata dalla Sala Rossa ricorda come operatori shiatsu e di discipline bio naturali hanno segnalato l’impossibilità a svolgere la propria attività secondo i nuovi criteri adottati dall’amministrazione”. Una vicenda sulla quale si era riunita la scorsa settimana la Commissione Lavoro, ascoltando anche alcuni rappresentanti di dette associazioni coinvolte nella questione.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Sala Rossa proroga di tre mesi il regolamento estetisti

TorinoToday è in caricamento