rotate-mobile
Economia Airasca / Via Pinerolo, 42

La Principessa Victoria di Svezia in visita a Torino e al polo industriale SKF di Airasca

Delegazione svedese per 3 giorni in Italia

Si svolge in questi giorni in Italia e a Torino la visita della Principessa Ereditaria Victoria di Svezia e del Principe Daniel, della Ministra per il Commercio Estero Anna Hallberg e di una delegazione di aziende e istituti di ricerca svedesi. È la prima visita in Italia di un ministro svedese dall’inizio della pandemia di covid-19. La volontà della delegazione è di esplorare le opportunità di cooperazione per promuovere un'Europa più verde, più digitalizzata e più competitiva.
 
Oggi, mercoledì 20 ottobre 2021, la Principessa Victoria ha visitato il polo industriale SKF Industrie di Airasca, uno dei più grandi e importanti siti di produzione di componenti per il mercato automotive mondiale, oggetto di un investimento da parte del Gruppo SKF di 40 milioni di euro per la costruzione green field di un nuovo stabilimento dedicato alla produzione di cuscinetti di precisione per applicazioni industriali. Il management SKF ha illustrato alla Principessa e alla delegazione come, in linea con le politiche del Gruppo SKF, il nuovo stabilimento italiano avrà zero impatto ambientale e dovrà essere certificato Leed, con ampio ricorso ad energie rinnovabili. 

Svezia e Piemonte si incontrano al Politecnico di Torino

In mattinata la delegazione svedese, completa di rappresentanti di aziende e istituti di ricerca svedesi, si è confrontata con il mondo produttivo e la ricerca piemontese al Castello del Valentino. Il Politecnico di Torino è stato scelto come sede e partner strategico per una delle tappe torinesi della visita in Italia della delegazione svedese, coordinata dalla Principessa Ereditaria Victoria di Svezia e dal Principe Daniel, con la Ministra per il Commercio Estero Anna Hallberg, che si trova nel nostro Paese insieme a esponenti del mondo produttivo, commerciale e della ricerca svedese per promuovere le relazioni bilaterali nei settori del commercio e degli investimenti. “La delegazione comprende aziende innovative svedesi di varie dimensioni, attive nella transizione verde e nella digitalizzazione dell'industria e della società, in grado di offrire soluzioni sostenibili e smart al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”, spiegano dal Politecnico.  
Visita SKF La Principessa Victoria di Svezia in visita al polo industriale di Airasca (2)-3

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Principessa Victoria di Svezia in visita a Torino e al polo industriale SKF di Airasca

TorinoToday è in caricamento