Lunedì, 20 Settembre 2021
Economia

Fiat: lunedì presidio lavoratori davanti all'Unione Industriale

I lavoratori saranno davanti all'Unione Industriale mentre si ricominceranno le discussioni tra l'azienda e i sindacati per il nuovo contratto. Il presidio è organizzato da Fim, Uilm, Fismic, Ugl e Quadri

Lunedì sarà un altro giorno importante per i lavoratori della Fiat. C'è in programma infatti un incontro tra l'azienda e i sindacati all'Unione Industriale di Torino per discuterei nuovo contratto. I lavoratori di Fim, Uilm, Fismic, Associazione Quadri e Ugl manifesteranno ancora una volta davanti alla sede dell'Unione. I sindacati spiegano che il presidio è stato indetto "a sostegno della delegazione sindacale e per sottolineare la necessità di arrivare ad un accordo positivo per i lavoratori".


Lunedì 5 riprenderà la trattativa a livello generale, mentre oggi si tiene un incontro tecnico sulle specificità di Fiat Industrial e di Magneti Marelli in vista di un'armonizzazione delle norme contrattuali. Nel primo incontro di martedì scorso davanti all'Unione Industriale hanno manifestato Fiom, Sindacati di Base e Cobas. Proprio a causa di questo presidio alcuni esponenti della delegazione Fiom non sono riusciti ad entrare e il segretario generale Maurizio Landini ha lasciato il tavolo della trattativa. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiat: lunedì presidio lavoratori davanti all'Unione Industriale

TorinoToday è in caricamento