Domenica, 26 Settembre 2021
Economia

Fiat: è scattata l'ora X. Presidio fuori dall'Unione Industriale

Centinaia di lavoratori sono fuori dalla sede dell'Unione Industriale dove si sta svolgendo la trattativa tra la Fiat e i sindacati per la definizione del nuovo contratto di lavoro

E' da poco iniziata la trattativa tra la Fiat e i sindacati per la definizione del nuovo contratto di lavoro sul modello dell'intesa raggiunta per Pomigliano. Davanti all'Unione Industriale di Torino alcune centinaia di lavoratori stana facendo un presidio. Tra loro molti sventolano le bandiere dei Cobas, dei sindacati di base e della Fiom.

"Anziché disdettare il contratto sarebbe meglio che la Fiat facesse gli investimenti che ha annunciato". Lo ha dichiarato Maurizio Landini, segretario generale della Fiom, che ha sfilato in corteo con i lavoratori fino all'Unione Industriale. "Non c'é bisogno di uscire dal contratto nazionale - ha detto Landini - per fare funzionare meglio le fabbriche. Siamo in presenza dell'applicazione dell'articolo 8 che rischia di mettere in discussione le libertà sindacali dei lavoratori e quindi sarebbe meglio che anche gli altri sindacati riflettessero su questo".

L'incontro è iniziato in ritardo perché gran parte della delegazione della Fiom è rimasta fuori dall'Unione Industriale. L'ingresso è infatti rimasto bloccato perché anche le Rsu dei Cobas sarebbero volute entrare nella saletta sindacale. E' rimasto fuori anche Giorgio Airaudo, responsabile Auto della Fiom. "Ho posto io il problema - ha spiegato il leader dei metalmeccanici Cgil, Maurizio Landini - perché la mia delegazione è formata da quindici persone. Finché tutti non saranno dentro l'incontro non può iniziare". Dopo qualche decina di minuti Landini ha lasciato l'Unione Industriale, lasciando all'interno solo un'osservatore. "Sta succedendo qualcosa di paradossale: la delegazione Fiom non è riuscita a entrare - dice Landini - e per questo lasceremo al tavolo della trattativa un osservatore. La Fiat sta perdendo la testa prima ancora di cominciare. Non mi era mai capitato di essere invitato a una trattativa e non poter partecipare". (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiat: è scattata l'ora X. Presidio fuori dall'Unione Industriale

TorinoToday è in caricamento