Venerdì, 30 Luglio 2021
Economia Centro / Via Vittorio Alfieri

Presidio dei lavoratori Ipla in cig davanti alla Regione Piemonte

Sono in cassa integrazione in deroga dall'inizio dell'anno a causa del taglio delle risorse da parte dell'ente. Alla Regione hanno chiesto risorse per il rilancio dell'istituto nel 2014

I 48 lavoratori della Ipla, azienda controllata dalla Regione Piemonte che si occupa di ambiente e territorio, sono in cassa integrazione in deroga dall'inizio dell'anno a causa del taglio delle risorse da parte dell'ente regionale. Questa mattina una delegazione di loro ha tenuto un presidio davanti a Palazzo Lascaris in via Alfieri, mentre all'interno era in corso la seduta del Consiglio regionale.

La richiesta fatta dai lavoratori alla Regione Piemonte è quella di prevedere delle risorse economiche per il rilancio dell'istituto. Hanno definito "insostenibile" il prolungamento della situazione attuale anche per il 2014.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidio dei lavoratori Ipla in cig davanti alla Regione Piemonte

TorinoToday è in caricamento