menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elcograf, arriva la svolta positiva: probabile prepensionamento per 42 lavoratori

Si attende il via libera dal Ministero

Buone notizie per i lavoratori della Elcograf di Borgaro Torinese. A margine dell'incontro in videoconferenza che si è svolto ieri tra la proprietà della ex Canale di via Liguria, dell'Unione Industriale, i sindacati, l'amministrazione comunale di Borgaro, il governatore Alberto Cirio, l'assessore al Lavoro Elena Chiorino e monsignor Cesare Nosiglia, è emersa la possibilità del prepensionamento per 42 dipendenti, su 120 complessivi. I lavoratori potranno godere delle agevolazioni pensionistiche del settore dell'editoria visto che la Canale prima e l'Elcograf poi, si sono anche occupate del settore volantini. L'Inps ha quindi dato il benestare, non resta che attendere il via libera dal Ministero: l'approvazione e la selezione degli aventi diritto arriverà molto probabilmente a giugno, al termine della finestra della cassa Covid. 

"Un bel regalo di Pasqua, mi permetto di dire - ha commentato soddisfatto il sindaco di Borgaro, Claudio Gambino - , dopo mesi di incertezza. Un risultato molto importante, seppur parziale. La nostra attività però, non terminerà qui. Anche oggi, i vertici di Elcograf hanno garantito la volontà di proseguire con l’attività a Borgaro - ha aggiunto il primo cittadino - . I prossimi mesi saranno importantissimi in merito: per questo motivo, proseguiranno gli incontri con sindacati, vertici aziendali, vertici regionali e con la presenza, sempre gradita, di monsignor Nosiglia". Elcograf ha espresso inoltre l'idea di voler di assorbire circa 60 lavoratori dei 130 impiegati nello stabilimento. Considerando i prepensionamenti, ne resterebbero circa 25 da ricollocare per i quali potrebbero essere programmati corsi di formazione e riqualificazione professionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento