Posti di lavoro a rischio a Bollengo, irrompe la Fiom-Cgil

Nello stabilimento Retalix Italia di Bollengo un terzo dei dipendenti rischia il posto di lavoro. Secondo il sindacato non c'entra la crisi, ma è una scelta della nuova società

Scatta l'allarme per i lavoratori della Retalix Italia. Il sindacato Fiom-Cgil ha annunciato che la controllata italiana della società israeliana Retalix Ltd attiva nella fornitura di soluzioni software e servizi per la grande distribuzione e per le società petrolifere, ha aperto la procedura per il licenziamento di un terzo dei suoi 39 dipendenti dello stabilimento di Bollengo.

La decisione non sarebbe stata presa per crisi - secondo il sindacato - ma rappresenterebbe una scelta interna dovuta a settori non sufficientemente redditizi secondo i parametri finanziari del gruppo. La Retalix Italia è da poco passata in mano alla Ncr, società americana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Intensificheremo le iniziative - dice Lino Malerba della Fiom Cgil di Ivrea -. Non lasceremo soli i lavoratori se l'azienda andrà avanti con con questa procedura illegittima e continuiamo a cercare una soluzione utile per i lavoratori e anche per i clienti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tifoso interista scommette sull'eliminazione della Juve dalla Champions: vince quasi 10mila euro

  • Tragico schianto nella notte: auto in un una scarpata, morti cinque ragazzi

  • Violento acquazzone su mezza provincia: alberi caduti, allagamenti e ferrovia interrotta

  • Colpo della dea bendata: il Superenalotto premia un giocatore con 37mila euro

  • Compleanno torinese per i 18 anni del figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric: pronta una grande festa

  • Morte di Viviana Parisi, l'arrivo dei genitori da Torino e dei fratelli: martedì l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento