Mercoledì, 22 Settembre 2021
Economia

Lavoro: bisogna "investire in ogni direzione e restituirgli dignità"

A dirlo è il Sindaco di Torino, Piero Fassino, intervenendo nel capoluogo piemontese al seminario nazionale “Politiche di lavoro: quali proposte?”

“Creare lavoro per chi non ce l’ha e renderlo più sicuro per chi lavora è oggi una priorità fondamentale che richiede l’attivazione di tutti gli strumenti utili a favorire sviluppo e crescita". Lo ha detto il Sindaco di Torino intervenendo questa mattina nel capoluogo piemontese al seminario nazionale “Politiche di lavoro: quali proposte?” organizzato dalle Acli (Associazioni cristiane lavoratori italiani).

“Ciò sarà tanto più possibile - ha sottolineato il Sindaco - se si scommetterà non su un solo settore, ma su una pluralità di attività – dall’industria al terziario, dalle attività di formazione e conoscenza alla cultura e al turismo – in un mix che consenta di cogliere tutte le opportunità di un sistema economico plurale”.


“E’ ciò che sta vivendo Torino: se per cento anni la città ha potuto crescere grazie all’ espansione continua delle attività manifatturiere – ha detto Fassino - oggi lo sviluppo della città vede, accanto alla conferma del suo profilo industriale, anche l’espansione dei settori commerciali e terziari, delle attività finanziarie, del sistema universitario, della cultura e del turismo”. “In questo modo si potrà tornare a creare lavoro e a restituirgli quella dignità che è essenziale, anche in una società flessibile, perché ogni persona si senta riconosciuta nella propria competenza e nella propria professionalità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro: bisogna "investire in ogni direzione e restituirgli dignità"

TorinoToday è in caricamento