Poke House: un nuovo angolo per gustarsi le Hawaii (in pieno centro), sarà presto a Torino

L'inaugurazione a marzo

pagine fb: Poke House

Conquistare i torinesi, grazie ai sapori delle Hawaii. Questo è l'obbiettivo di Poke House, pronto a debuttare a marzo sotto la Mole, dove proporrà le sue poke bowl.

Poke bowl: cosa sono

Le poke bowl, tipico piatto della tradizione hawaiana, vengono servite all'interno di una scodella, sia come antipasto che come piatto principale. Il riso (anche integrale o basmati) costituisce solitamente la base: su questa vengono aggiunte le proteine. Il pesce (salmone, tonno, branzino, granchio), il pollo o il tofu. Questo piatto può poi essere arricchito con la verdura e/o frutta (ananas, avocado, goma wakame, mango,alghe nori ecc), e salse (salsa speciale, spicy mayo, mayo wasabi, salsa mango, senape e miele ecc...).

Poke House: il menù e le Poke Bowl

La catena Poke House è presente a Milano con 7 punti vendita e 1 ad Arese.

All'interno del menù Poke House, che presto verrà proposto anche a Torino, ci sono le seguenti Poke Bowl:

  • Sunny Salmon: riso bianco, salmone con salsa speciale, avocado, cavolo rosso, crispy edamame, sesamo, edamame, crema di avocado.
  • Spicy Tuna: riso bianco,tonno cavolo rosso, carote, cetrioli, goma wakame, Spicy Peanuts Sauce, Tobiko, Crispy Onion, sesamo, Jalapeno.
  • White Fish: riso bianco,branzino, avocado, zenzero fresco, mango, cipollotto, sesamo, salsa Hawai.
  • Vegan: quinoa e cauliflower, seitan teriyaki, ceci, carote, cetrioli, salsa mango, crispy patate dolci, cocco, salsa teriyaki.
  • Chicken: riso bianco, pollo Teriyaki e zenzero, zucchine, pomodorini, cipollotto, cavolo rosso, mandorle, sesamo, Salsa Spicy Mayo.

I clienti di Poke House possono creare la propria poke bowl scegliendo:

  • la dimensione;
  • la base (riso, riso integrale, riso basmati, insalata fresca, cauliflower rice, quinoa);
  • l’ingrediente principale;
  • i vari tipi di verdura;
  • i vari tipi di frutta.

Poke House: la nuova location a Torino centro

Poke House porterà il suo angolo di California in Via Santa Croce 2, a pochi passi da Piazza Carlo Emanuele II, nota ai torinesi come Piazza Carlina. L'inaugurazione ufficiale è prevista a marzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Luca Argentero furioso con i settimanali Chi e Oggi: sulle loro pagine le foto della figlia, senza permesso

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento