menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vola l’export piemontese, buoni risultati per automotive e tessile

Le vendite all'estero crescono del 7% nel 2015 rispetto all'anno precedente raggiungendo i 45,8 miliardi di euro totali

Nel 2015 l’export piemontese è cresciuto del 7% rispetto all’anno precedente piazzandosi in testa a tutte le regioni italiane. Un ottimo risultato ottenuto grazie al crescere dei settori del trasporto e del tessile. Nel 2015 il valore delle esportazioni piemontesi ha raggiunto complessivamente i 45,8 miliardi di euro.

Anche sul fronte delle importazioni il 2015 ha registrato un incremento rispetto all’anno precedente (+6,4%); il valore dell’import piemontese di merci è risultato pari a 29,7 miliardi di euro. Il saldo della bilancia commerciale rimane, dunque, di segno positivo, raggiungendo i 16,1 miliardi di euro, a fronte dei 14,9 miliardi registrati nel 2014.
 
“Il 2015 si è chiuso con un ottimo risultato per il nostro export, che ancora una volta ci regala performance superiori alla media nazionale, a conferma della vocazione internazionale del Piemonte e della qualità che connota i nostri prodotti in tutti i principali settori, dal tessile all’automotive, dall’alimentare alla meccanica” commenta Ferruccio Dardanello, Presidente di Unioncamere Piemonte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento