Domenica, 19 Settembre 2021
Economia

Regione Piemonte, contributo per le parrucche dopo la chemioterapia

La Giunta regionale ha deciso la prosecuzione dell'erogazione del contributo per l'acquisto di parrucche da parte donne piemontesi affette da alopecia a seguito di chemioterapia

La Giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Sanità, Ugo Cavallera, ha deciso la prosecuzione fino al 31 dicembre 2013 dell'erogazione del contributo per l'acquisto di parrucche da parte di bambine e donne piemontesi affette da alopecia a seguito di chemioterapia. E' fornito a tutte le donne che ne facciano richiesta, presentandosi alla propria Asl di residenza, munite della documentazione medica, lo scontrino fiscale o la ricevuta di acquisto. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione Piemonte, contributo per le parrucche dopo la chemioterapia

TorinoToday è in caricamento