rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Offerte di lavoro

Mc Donald's assume 259 persone nei suoi ristoranti in provincia di Torino: come candidarsi

Solo nei fast-food del capoluogo sono disponibili 106 posti

McDonald’s offre lavoro. La catena americana di fast-food cerca infatti 259 nuovi candidati da inserire nei suoi ristoranti della provincia di Torino, in particolare 106 nel capoluogo piemontese, 4 ad Alpignano, 7 ad Avigliana, 11 a Beinasco, 11 a Carmagnola, 6 a Chieri, 12 a Chivasso, 4 a Collegno, 11 a Grugliasco, 11 a Leinì, 4 a Moncalieri, 10 a Nichelino, 6 a Pavone Canavese, 11 a Pinerolo, 11 a Rivoli, 12 a San Maurizio Canavese, 11 a Settimo Torinese e 11 a Venaria. Posizioni che rientrano nel piano di crescita nazionale, che prevede quest’anno l’assunzione di 5.000 nuove persone in tutta Italia.

Voglia di mettersi in gioco, capacità di lavorare in squadra e a contatto con i clienti, rappresentano alcune delle principali caratteristiche che l’azienda ricerca nelle persone che lavorano nei suoi ristoranti. McDonald’s offre un’opportunità di lavoro concreta, grazie a contratti stabili (che rappresentano il 92% del totale) e possibilità di crescita professionale rapida. Entrare in McDonald’s significa lavorare in un contesto dalla forte identità di gruppo, giovane, inclusivo e meritocratico, capace di garantire a tutti i dipendenti le medesime opportunità.

È possibile inviare la propria candidatura direttamente sul sito (McDonald’s.it), attraverso la compilazione di un questionario circa diverse tematiche, tra cui la disponibilità oraria e il tipo di mansioni a cui si è interessati e il caricamento del CV. I candidati ritenuti idonei verranno contattati da McDonald’s e invitati a un colloquio individuale, che sarà anche l’occasione per ottenere tutte le informazioni sull’azienda e sul lavoro in McDonald’s.

Segui la pagina Facebook di TorinoToday per essere aggiornato sulle notizie di Torino e provincia 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mc Donald's assume 259 persone nei suoi ristoranti in provincia di Torino: come candidarsi

TorinoToday è in caricamento