menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavoro, i mestieri più richiesti in cinque incontri per i giovani

L'evento ha in programma 5 incontri informativi - dedicati ad alcune professioni manuali - che prevedono laboratori, video e testimonianze di giovani che già svolgono questi mestieri

Convincere i ragazzi che svolgere professioni manuali può dare grandi soddisfazioni oltre ad assicurare un buon reddito è l’obiettivo principale del progetto “Ma guarda! I mestieri più richiesti in cinque appuntamenti” realizzato dal Servizio Politiche Giovanili della Città di Torino in collaborazione con le Circoscrizioni 3,4,6,8 e 10.

L’evento ha in programma cinque incontri informativi - dedicati ad alcune professioni manuali - che prevedono laboratori, video e testimonianze di giovani che già svolgono con successo questi mestieri. Il primo appuntamento è sabato 1° dicembre alle ore 18.00 nel Centro del Protagonismo Giovanile di strada delle Cacce 36.

“Si tratta di un’iniziativa di grande valore - ha affermato il Vicesindaco Tom Dealessandri – perché normalmente è difficile far comprendere ai giovani che il lavoro manuale non è fatica, né sinonimo di insuccesso. Se poi al racconto si aggiungono immagini che trasmettono la passione di altri giovani che fanno quel mestiere, sicuramente tutto diventa più credibile”. Il Vicesindaco ha anche sottolineato che “questi lavori danno un’identità alle persone oltre a offrire un’ulteriore opportunità rispetto ad altre professioni magari più titolate”.

Accanto a un mercato sempre più incapace di garantire sbocchi professionali, i mestieri manuali sembrano riscuotere successo. Queste professioni, infatti, sono tra le più ricercate ma, spesso, alla domanda non corrisponde un’adeguata offerta probabilmente perché è ancora presente - nei giovani e nelle loro famiglie - un’idea del lavoro manuale legata alla fabbrica del secolo scorso con tutti i suoi limiti. Oggi la realtà è diversa: il lavoro tecnico-manuale, artigianale e industriale è profondamente cambiato. Sono professioni nuove che i giovani conoscono poco e forse anche male. Offrire loro la possibilità di ascoltare testimonianze dirette rappresenta un’importante opportunità. Info: Settore Politiche Giovanili, via delle Orfane 20 - tel: 800.166.670

AZIENDE CHE ASSUMONO NEL 2017

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento