Offerte di lavoro

Amazon a Vercelli, i profili ricercati e le selezioni del personale

Negli ultimi giorni sono oltre 15 le posizioni aperte, ma si moltiplicano le indiscrezioni sui test per la scelta dei dipendenti

Immagine di repertorio

L’interesse intorno all’apertura di Amazon a Vercelli è in continua crescita ed è iniziato il passaparola per capire come entrare a far parte degli addetti alla distribuzione. Il centro di Vercelli sarà operativo entro il 2017 e creerà oltre 600 posti di lavoro a tempo indeterminato nei prossimi tre anni.

Il salario dei dipendenti Amazon rientrerà nella fascia alta del settore della logistica, a cui si aggiungono benefit all’avanguardia e gli sconti dipendenti per gli acquisti su Amazon.it, l’assicurazione sanitaria privata e l’assistenza medica privata.

Ma su internet si leggono alcune indiscrezioni sullo svolgimento delle selezioni del personale. Il test verte su due simulazioni in cui si deve fornire assistenza diretta al cliente che chiede aiuto su un acquisto già effettuato o da effettuare. Si passa poi alle classiche domande da vero o falso, inerenti le caratteristiche del centro stesso.

L'ultima parte del test mette alla prova la conoscenza dell'inglese dei candidati, con una domanda aperta in cui viene richiesto, in poche righe, di descrivere se stessi e i propri interessi o magari ciò che si sa e si apprezza di Amazon. Il passaggio successivo è il colloquio con responsabili delle risorse umane. Infine rimane da sperare nella mail che conferma l'assunzione, che arriva all'incirca entro un mese dal colloquio. Solitamente il primo contratto è della durata di 3-4 mesi, poi si passa all'assunzione a tempo indeterminato.

Negli ultimi giorni sono oltre 15 le posizioni aperte sul sito di Amazon jobs. Per tutte le informazioni clicca QUI
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amazon a Vercelli, i profili ricercati e le selezioni del personale

TorinoToday è in caricamento