menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Dove aprirà Trapizzino? Un'immagine dal video di presentazione della nuova

Dove aprirà Trapizzino? Un'immagine dal video di presentazione della nuova

Trapizzino sta per debuttare a Torino: è ancora aperta la ricerca di personale

Il Trapizzino è l’angolo di pizza farcito con le ricette simbolo della cucina internazionale

La data di apertura c’è ed è marzo 2019, mentre la location che Trapizzino ha scelto a Torino è ancora top secret. Per il debutto sotto la Mole, Trapizzino ricerca personale con esperienza nel mondo del vino. Si legge nell’annuncio: "Cerchiamo persone dinamiche e positive, con buona conoscenza della lingua inglese, disponibili a lavorare su turni e in orario serale, sabato, domenica e giorni festivi".

Trapizzino è lo street food romano nato 10 anni fa dalla passione di Stefano Callegari. Oggi Trapizzino è presente a Roma con 6 sedi e a Firenze, Milano, New York.  

La catena di ristoranti ha creato una pagina ad hoc sul sito per inviare la propria candidatura con l’invito a far parte del gruppo: “Che tu voglia lavorare con noi in modo stabile o che si tratti solo di un extra, abbiamo bisogno che tu dia il meglio di te: nello svolgimento delle tue mansioni e umanamente, sia con i nostri clienti che con i tuoi colleghi. Saremmo felici che la tua permanenza da Trapizzino possa diventare per te un’occasione di crescita professionale, e di arricchimento, dove potrai legare con altre persone in gamba come te. Far bene un lavoro e collaborare ad un successo dà un senso di gioia e di armonia, e questo è il mood che cerchiamo nei locali Trapizzino!”
 

Che cos'è un "Trapizzino"? Ecco come gustarlo

Come si può intuire dal nome, che è l'unione di tramezzino e pizza, il Trapizzino è una sorta di panino ripieno fatto con un angolo di pizza. Più precisamente, come spiegano gli stessi proprietari della catena di ristoranti di street food, "il Trapizzino è l’angolo di pizza farcito con le ricette simbolo della cucina internazionale, italiana e romana: inventato dieci anni fa da Stefano Callegari, il Trapizzino è una tasca di pizza bianca chiusa sui lati realizzata con un impasto di farina di grano tenero e lievito".
Tra i gusti con cui è possibile condire un Trapizzino, ci sono sapori tipici della cucina laziale come la coda alla vaccinara, i carciofi alla giudia o la trippa alla romana, ma anche abbinamenti che probabilmente faranno felici gli appassionati di cucina piemontese, come il vitello tonnato e la lingua in salsa verde. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento