“AAA Babbo Natale cercasi”, lo shopping center apre le candidature

1.800 euro netti per 10 giorni di lavoro

Un’originale offerta di lavoro per tutti coloro che sono alla ricerca di un impiego durante le prossime feste natalizie. Da lunedì 6 al 30 novembre sarà possibile candidarsi per diventare il Babbo Natale dello Shopping Center Mondojuve di Nichelino/Vinovo.

L’impegno previsto è di 10 giorni lavorativi (7, 8, 9, 10, 15, 16, 17, 22, 23, 24 dicembre 2017) per un compenso previsto di 1.800 euro netti. Sarà necessario possedere le attitudini caratteriali e il physic du role idonei per vestire i panni di Babbo Natale, incluse ottime doti comunicative ed empatiche che il ruolo richiede. Indispensabili saranno quindi la propensione alle relazioni sociali, conoscere e saper raccontare le favole, sorridere e dimostrare affetto ai bambini e alle loro famiglie. 

Per iscriversi al casting e per avere ulteriori informazioni è necessario inviare una mail all’indirizzo babbonatale.mondojuve@kimbe.it o chiamare il numero 340 455 8599 (attivo dalle 9.00 alle 16.30 dal lunedì al venerdì). La selezione finale avverrà attraverso un casting “pubblico” nel quale è previsto anche un momento di animazione, presso lo Shopping Center Mondojuve, nella giornata di domenica 3 dicembre 2017, a partire dalle 15. 

Nel mese di dicembre verrà inoltre allestito presso la galleria Artemisia un vero e proprio villaggio natalizio, che ospiterà anche il trono e la slitta di Babbo Natale e altri elementi decorativi in grado di ricreare l’atmosfera tipica delle feste natalizie. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Piemonte verso la zona gialla e le regole per le festività natalizie: riepilogo

  • Tragedia in ospedale a Torino: paziente si uccide gettandosi dal quarto piano

  • Torino, da due anni viveva alla fermata del tram assieme ai suoi cinque cani: la municipale la salva

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento