Lavoro, in Piemonte l'occupazione cresce più che nel resto d'Italia

Indagine Istat

Occupazione in crescita in Piemonte nel primo trimestre del 2018. Un dato che risulta essere superiore al resto delle regioni italiane. Secondo l'indagine Istat elaborata dall'osservatorio regionale del mercato del lavoro, tra gennaio e marzo il numero di chi ha trovato un'occupazione è aumentato, sul territorio piemontese, di 43 mila unità, il 2,4% in più rispetto allo stesso periodo 2017, a fronte di una media nazionale di +0,6% (pari a 147 mila unità).

Disoccupati in calo

In calo invece di 38mila unità i disoccupati (-18,3% rispetto al primo trimestre 2017): un dato che risulta essere, in termini percentuali, il più elevato fra le regioni del Nord. Va consolidandosi dunque, la dinamica espansiva registrata nella seconda metà dello scorso anno, relativa soprattutto all’ultimo trimestre, quando gli occupati erano 36 mila in più e i disoccupati 18 mila in meno. La crescita dell'occupazione piemontese è, in termini percentuali, superiore anche alla media delle altre regioni del Nord d'Italia dove, con l'eccezione di Trentino (+3,1%), Veneto (+1,6%) e Liguria (+1,4%), l'andamento è caratterizzato dal segno meno. 

I settori

L’incremento degli occupati in Piemonte si distribuisce equamente per genere (20 mila sono uomini, 23 mila donne) e interessa anche il lavoro autonomo (+18.000 unità). Il 2017 aveva segnato una significativa diminuzione ma ora il settore sembra essere decisamente in ripresa. Scendendo nel dettaglio per ambiti, si osserva un calo in agricoltura e commercio, che registrano rispettivamente 13 mila e 7 mila occupati in meno, mentre un incremento arriva soprattutto nel terziario non commerciale (+48.000 addetti, pari a +5,8%). Un saldo positivo lo presentano anche le costruzioni (+11.000 occupati – +9,8%), comparto che a partire dalla seconda metà dello scorso anno sembra essersi risollevato dalla precedente situazione di difficoltà e l’industria manifatturiera (+5.000 unità – +1,1%). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

Torna su
TorinoToday è in caricamento