Sabato, 16 Ottobre 2021
Economia

Cresce l'occupazione straniera, ma a meno di 1.000 euro al mese

Secondo i dati Istat, nel 2011 gli occupati stranieri in provincia di Torino erano poco meno di 130 mila, pari al 14% del totale. Negli ultimi due anni (dal 2009 al 2011) sono cresciuti di quasi 5 mila unità

Tiene l'occupazione straniera a Torino anche se con basse specializzazioni e salari inferiori a quelli degli italiani. Punti di forza sono la motivazione, l'alto livello di istruzione e la flessibilità. E' quanto emerge dal tradizionale rapporto realizzato dalla Camera di commercio di Torino e da Fieri - Forum Internazionale ed Europeo di Ricerche sull'Immigrazione. Secondo i dati Istat, nel 2011 gli occupati stranieri in provincia di Torino erano poco meno di 130 mila, pari al 14% del totale.

Negli ultimi due anni (dal 2009 al 2011) sono cresciuti di quasi 5 mila unità, pari ad un incremento del 4% a fronte del +0,3% degli occupati nazionali in provincia di Torino. Sono lavoratori subordinati l'87% degli stranieri rispetto al 78% degli italiani, mentre è autonomo il 13% contro il 22%. Tra gli stranieri occupati, 60 mila sono donne (46% del totale), il 14% di tutte le occupate. Gli occupati stranieri sono mediamente più giovani degli italiani: il 73% ha meno di 45 anni, mentre i nazionali con meno di 45 anni rappresentano il 55% degli occupati torinesi. Il settore di occupazione prevalente è quello delle costruzioni, dove gli stranieri rappresentano il 33% degli occupati in totale. Tra le donne i servizi dove lavora l'84% delle straniere: spiccano la ristorazione, che occupa l'8% e il lavoro domestico, in cui è impiegato il 45%.


Gli stranieri sono concentrati in lavori di bassa specializzazione: nelle mansioni non qualificate contano per il 34% del totale rispetto al 4% delle mansioni ad alta specializzazione. I salari medi non raggiungono la soglia dei 1.000 euro al mese. In media, le donne straniere occupate in provincia di Torino percepiscono 775 euro al mese. Va un po' meglio agli uomini che percepiscono in media 1.176 euro al mese. Gli stranieri guadagnano circa il 26% in meno degli italiani, pari a 336 euro in meno al mese. (ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cresce l'occupazione straniera, ma a meno di 1.000 euro al mese

TorinoToday è in caricamento