Economia

Fiat e Chrysler, un corso di laurea al Poli

Francesco Profumo, rettore del Politecnico di Torino, ha firmato un accordo con la casa automobilistica e l'Università canadese di Windsor. Si apre un accordo di partnership Italia-Canada

Fiat e Chrysler supporteranno il Politecnico di Torino per dare il via, già a partire dal 2011-2012, all'International Joint Master Degree in Automotive Engineering.

Francesco Profumo
, rettore del Poli, firma così un accordo con la casa automobilistica e l’Università canadese di Windsor. Si apre un accordo di partnership Italia-Canada, che comprende percorsi sia di studio che di lavoro e tirocinio con periodi alternati tra Torino e Detroit.


E' forte la valenza simbolica di questa partnership: è di fatto uno dei primi passaggi della collaborazione tra Fiat e Chrysler, che sarà il tema decisivo per l’avvenire dell’azienda e del capoluogo piemontese. La Fiat e il Politecnico di Torino hanno anche rinnovato fino al 2014 l'accordo di collaborazione sul corso di Laurea in Ingegneria dell'Autoveicolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiat e Chrysler, un corso di laurea al Poli

TorinoToday è in caricamento