Economia Rivoli

Museo di Arte Contemporanea del Castello di Rivoli stabilizza sei precari

"Si tratta di altissime professionalità che prestano servizio nella struttura da parecchi anni - spiega Carlo Adorno, della Cisl Funzione Pubblica provinciale". Le assunzioni arrivano al termine di una lunga trattativa

RIVOLI - Una buona notizia per i lavoratori precari di un importante museo del torinese.

Sei lavoratori - quattro con contratto di collaborazione coordinata a progetto e due con partita Iva - sono stati assunti a tempo indeterminato dalla direzione del Museo di Arte Contemporanea del Castello di Rivoli.

Lo hanno comunicato Cisl Funzione Pubblica e Felsa Cisl Torino, a conclusione di una lunga trattativa sindacale iniziata nel giugno dello scorso anno.

"Si tratta di altissime professionalità che prestano servizio nella struttura da parecchi anni - spiega Carlo Adorno, della Cisl Funzione Pubblica provinciale - la loro stabilizzazione rappresenta un successo sindacale e, oltre a tutelare i lavoratori, costituisce un buon investimento per il museo, che in questo modo può continuare ad avvalersi di professionalità di alto profilo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Museo di Arte Contemporanea del Castello di Rivoli stabilizza sei precari

TorinoToday è in caricamento