Economia

Mini Imu a Torino, come e quanto pagare la nuova imposta

La mini Imu si deve pagare entro il 24 gennaio 2014. I torinesi dovranno pagare perché il Comune di Torino ha aumentato l'aliquota base dello Stato come altri 2 mila comuni. Ecco come calcolare l'importo

Il prossimo 24 gennaio sarà l'ultimo giorno utile per pagare la mini Imu nel Comune di Torino. L'imposta rischia però di generare confusione in molte persone, quindi in questo breve articolo chiariamo alcuni aspetti fondamentali, aiutandovi anche a capire quanto sarà l'importo da pagare.

La nuova imposta è stata introdotta il 30 novembre 2013, con il decreto legge numero 133, che ha abolito la seconda rata Imu per l'abitazione principale e le relative pertinenze per cui però è previsto il pagamento della mini Imu. Il pagamento, da parte del contribuente, è di un importo pari al 40% della differenza d'imposta calcolata tra l'aliquota deliberata dal Comune di Torino (0,575%) e quella di base dello Stato (0,4%).

Il pagamento va effettuato, secondo l'attuale norma in vigore, con F24. Non si è tenuti a pagare l'imposta se l'importo è inferiore ai 12 euro.

Per semplificare i calcoli esiste uno strumento apposito, che si trova sul sito dell'Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali, raggiungibile a questo indirizzo internet.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mini Imu a Torino, come e quanto pagare la nuova imposta

TorinoToday è in caricamento