menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Migliori Porte Blindate 2018 secondo GuidaAcquisti.net

Anche quest’anno la redazione di GuidaAcquisti.net, rivista specializzata in elettrodomestici e porte blindate, ha classificato e recensito le migliori porte blindate sul mercato.

Come scegliere una porta blindata?

Una porta per considerarsi blindata deve avere determinate caratteristiche costruttive capaci di garantirne la sicurezza anti-effrazione stabilite dalla normativa Uni Env 1627.

La serratura per porta blindata e il cilindro devono essere di sicurezza, mentre la porta deve essere dotata di diversi strati di lamiere interne ed esterne, avere i montanti ben rinforzati e le zanche perfettamente incassate nella muratura.

Deve resistere alla forza fisica, agli attacchi esterni con attrezzi da scasso semplici come cacciaviti e tenaglie, contrastare l'assalto con il piede di porco ed altri oggetti come seghe, scalpelli, martelli, trapani ed altri mezzi sia manuali che elettrici. Altri parametri da valutare per l’acquisto di una porta blindata sono la resistenza al calore, al carico statico e dinamico e all'attacco diretto, e in linea generale deve essere anche in grado di garantire l'isolamento termoacustico.

Secondo Andrea Pilotti, SEO Specialist e appassionato di tecnologo: ”Serrature e cilindri devono essere certificati a norma Uni En 1303:05 e hanno l'obbligo di rispondere a specifici requisiti di durata e resistenza. Il cilindro deve possedere specifici intagli ad unica cifratura e devono essere presenti dispositivi e tecnologie anti-trapano, anti-manipolazione e anti-strappo.

Qualora fossero privi di certificazione, devono comunque essere qualificati secondo la norma Uni Env 1627 che sancisce il possesso di determinati requisiti di sicurezza certificabili attraverso dei test stabiliti in funzione della classe di resistenza della porta su cui vanno montati.

La normativa europea con la Uni Env 1627 descrive sei classi di appartenenza delle diverse tipologie di porte blindate in base a capacità di resistenza anti-scasso e isolamento termoacustico. La classe 1 presenta la resistenza minima agli assalti ed è adatta per rischio normale.

La classe 2 resiste a scassinatori non professionisti che utilizzano semplici strumenti da scasso come tenaglie e cacciaviti. La classe 3 deve resistere a scassinatori che usano il piede di porco.

La classe 4 serve per far fronte a scassinatori che utilizzano differenti strumenti. La classe 5 deve resistere a scassinatori esperti mentre la classe 6, il massimo livello di sicurezza, deve essere in grado di sopportare assalti con mezzi di tipo elettrico.

Dove trovare la Classifica delle Migliori Porte Blindate

Per approfondire ti consigliamo si leggere le recensioni delle migliori porte blindate su GuidaAcquisti.net

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento