Economia Centro / Piazza Castello

Compuprint, manifestazione davanti alla Prefettura di Torino

Un centinaio di lavoratori della Compuprint ha protestato in Piazza Castello. L'azienda di Leinì ha annunciato 250 licenziamenti nei prossimi mesi

La Compuprint di Leinì aveva annunciato una settimana fa il licenziamento di 250 addetti su 270 che lavorano nell'azienda. Lunedì un centinaio di lavoratori della Compuprint ha protestato davanti alla Prefettura di Torino, in Piazza Castello. I manifestanti avevano in mano un simbolico manifesto funebre che annunciava il decesso della Compuprint il 21 giugno, il giorno in cui incomincerà la procedura di mobilità. La Compuprint è stata acquisita dalla Gds, società vicentina che alcuni anni fa aveva rilevato anche lo stabilimento (e i lavoratori) della Finmek di Caluso. I sindacati imputano la chiusura della Compuprint alla decisione del Governo di cancellare gli incentivi per le fonti energetiche rinnovabili. La Compuprint è infatti un'azienda specializzata nella produzione di pannelli fotovoltaici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compuprint, manifestazione davanti alla Prefettura di Torino

TorinoToday è in caricamento