Economia Caselle Torinese

La Sagat ha una nuova società di maggioranza, F2i acquisisce il 52,4%

E' stato firmato il contratto con il quale F2i acquisisce da Sintonia spa il 24,4% di Sagat, società di gestione dell'aeroporto di Caselle. Costo dell'operazione 30,5 milioni di euro

A breve la F2i (Fondi italiani per le infrastrutture) deterrà la maggioranza della Sagat, la società che gestisce l'aeroporto di Caselle Torinese. E' stato infatti firmato il contratto con Sintonia spa per l'acquisizione delle quote di quest'ultima.

Sommate le quote acquistate dal gruppo Benetton (il 24,4%) con quelle acquistate dal Comune di Torino (il 28%), la società F2i deterrà il 52,4% della Sagat. Costo dell'operazione 30,5 milioni di euro, a cui va sommata un'eventuale quota di earn out (la parte variabile subordinata al conseguimento di determinati obiettivi economico-finanziari) fino ad un massimo di 6,1 milioni, da pagarsi nel 2014.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Sagat ha una nuova società di maggioranza, F2i acquisisce il 52,4%

TorinoToday è in caricamento