rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Economia

Loquendo, lavoratori ricevuti da Fassino: "Servono garanzie"

La società della Telecom leader nel riconoscimento vocale sarà ceduta a una multinazionale americana. I lavoratori hanno manifestato le proprie preoccupazioni al sindaco

Il sindaco di Torino, Piero Fassino, ha ricevuto a Palazzo Civico una delegazione di lavoratori della Loquendo, società della Telecom leader nel riconoscimento vocale, di cui è stata annunciata la cessione a una multinazionale americana. “Loquendo è azienda torinese di forte qualità tecnologica e professionale in un settore di alta innovazione: per questo è necessario che Telecom assicuri che una eventuale cessione di Loquendo avvenga con sicure e verificate garanzie di certezza produttiva e sviluppo tecnologico”


Durante l’incontro i lavoratori hanno manifestato le proprie preoccupazioni circa il futuro dell’azienda e la certezza degli attuali livelli occupazionali, chiedendo di poter essere messi a conoscenza degli effettivi termini di un’eventuale cessione alla multinazionale Nuance. L'azienda ha complessivamente 103 dipendenti, 98 dei quali a Torino.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Loquendo, lavoratori ricevuti da Fassino: "Servono garanzie"

TorinoToday è in caricamento