Economia

Juventus Channel, Cgil: "30 lavoratori rischiano il posto"

Giovedì la Rai, alla quale la società Juventus ha affidato la gestione del canale, darà inizio alla gara di appalto. La Cgil spera che chiunque vinca l'appalto, non porti il proprio personale, sancendo di fatto il licenziamento di tecnici, amministratori e giornalisti

Tira una brutta aria per i lavoratori di Juventus Channel. il canale tematico bianconero. Tecnici, amministratori e giornalisti, rischiano il posto di lavoro.

Giovedì la Rai, alla quale la società Juventus ha affidato la gestione del canale, darà inizio alla gara di appalto. La Cgil spera che chiunque vinca l'appalto, non porti il proprio personale, sancendo di fatto il licenziamento di coloro che già lavorano a Juventus Channel.


Juventus Channel offre garanzie sia come audience che come professionalità essendo attivo da 5 anni. La Rai per ora tace, nonostante le richieste fatte dal sindacato per salvaguardare coloro che lavorano a Juventus Channel. (ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus Channel, Cgil: "30 lavoratori rischiano il posto"

TorinoToday è in caricamento