Intesa tra Comune e Tim: aumenta la copertura 5G in città

La firma del protocollo a Palazzo Civico

La firma tra Appendino e Romano

Entro la fine del 2019 più della metà della popolazione torinese sarà coperta dal 5G. È questo uno degli obiettivi perseguiti dall'amministrazione, in seguito alla firma del protocollo d'intesa, giovedì 1 agosto a Palazzo Civico, tra Comune di Torino e Tim, che rafforza ulteriormente la partnership, nella volontà di rendere il capoluogo piemontese un modello all'avanguardia di "città digitale".

Torino, che insieme a Napoli e Roma è tra le prime città in Italia dove TM ha già acceso il 5G, consolida negli anni la sua tradizionale vocazione nel favorire lo sviluppo e l'applicazione di tecnologie innovative.

Fino ad ora sono state portate avanti tra la Città e Tim, diverse progettualità legate al turismo e alla mobilità autonoma, e in futuro si prevedono collaborazioni con Arpa Piemonte e nell'ambito delle Atp Finals di tennis, con l'utilizzo del 5G.

"Il tema dell'innovazione per noi è centrale ed è una sorta di responsabilità sociale - ha detto la sindaca Chiara Appendino che insieme alla Chief Technology e Innovation Officer di Tim Elisabetta Romano, ha posto la firma sul protocollo d'intesa -. L'innovazione digitale e la comunicazione sono le nuove leve di trasformazione del territorio, per costruire una città pronta a recepire i cambiamenti. Una sfida che si può raccogliere solo se pubblico e privato collaborano. Tim crede nell'impronta innovativa che stiamo cercando di dare a Torino: dal 2017 (anno del primo accordo, ndr) ad oggi sono stati fatti passi in avanti. E ne faremo ancora".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

Torna su
TorinoToday è in caricamento