Mercoledì, 22 Settembre 2021
Economia

Inps, novità per il modello F24 dei contributi artigiani e commercianti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Si informano gli iscritti alla gestione artigiani e commercianti che, come previsto nella circolare 24 dell’8 febbraio u.s., a partire dalla prima emissione del 2013, non sarà più inviata in modalità cartacea alcuna lettera di avviso dei contributi in scadenza, né le avvertenze per la compilazione del modello F24.

A partire dal 30 aprile p. v., gli iscritti, accedendo via internet al Cassetto Previdenziale degli Artigiani e dei Commercianti, troveranno, nella sezione comunicazione bidirezionale, la lettera informativa contenente i dati relativi agli importi da pagare per la contribuzione 2013.

Si ricorda che per accedere al Cassetto è necessario dotarsi di PIN rilasciato dall’Istituto.

E’ comunque possibile delegare una persona di propria fiducia, o una associazione di categoria, per comunicare con l’Istituto e per presentare eventuali domande relative alla propria posizione.

La delega può essere effettuata tramite il cassetto previdenziale degli artigiani e commercianti, accedendo alla funzionalità “gestione deleghe”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inps, novità per il modello F24 dei contributi artigiani e commercianti

TorinoToday è in caricamento