Domenica, 26 Settembre 2021
Economia

Il 2012 è più caro: prezzi superiori del 3% rispetto a un anno fa

Nel mese di gennaio i prezzi a Torino sono aumentati dello 0,35%, in un anno (gennaio 2011-gennaio 2012) del 3,1%. Nella divisione per categorie, i prodotti alimentari sono rimasti invariati, bevande alcoliche e tabacchi

Il nuovo anno si è aperto con un aumento dei prezzi dello 0,35% confrontandoli con il mese precedente, addirittura il 3,1% in più rispetto ad un anno fa. Nella divisione per categorie, i prodotti alimentari sono rimasti invariati, bevande alcoliche e tabacchi +0,2%, abbigliamento e calzature +0,1%, abitazione, acqua, energia elettrica e combustibili +1,3%, mobili, articoli e servizi per la casa +0,5%, servizi sanitari e spese per la salute +0,7%, trasporti +0,6%.


Tra le variazioni annuali più significative: caffé, té e cacao (+13,6%), latte, formaggi e uova (+4,7%), pesci e prodotti ittici (+4,0%); bevande alcoliche e tabacchi(+7,1%); gasolio per riscaldamento (+16,7%), gas (+15,9%), energia elettrica (+9,9%), combustibili solidi (+5,1%); servizi paramedici (+8,5%), servizi medici (+5,2%); trasporto marittimo (+30,3%), carburanti e lubrificanti per mezzi di trasporto privati (+18,1%). (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 2012 è più caro: prezzi superiori del 3% rispetto a un anno fa

TorinoToday è in caricamento