Bancarotta fraudolenta, chiuse le indagini sul fallimento Csea

La Procura di Torino ha chiuso le indagini. Nessuna posizione è stata archiviata

Indagini chiuse sulla presunta bancarotta fraudolenta relativa al fallimento del consorzio di formazione Csea. Il pm Vincenzo Pacileo, titolare delle indagini, ha inviato una ventina di avvisi a tutti gli indagati, tutti ex componenti del cda, amministratori e sindaci. Nessuna posizione è stata archiviata. L'amministratore delegato del consorzio, Renato Perone, era stato arrestato lo scorso gennaio dalla guardia di finanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

Torna su
TorinoToday è in caricamento