Economia Grugliasco

La ex Bertone torna a vivere: mercoledì l'attesa inaugurazione

Mercoledì l'inaugurazione delle Officine Maserati Grugliasco. Saranno impiegati 500 lavoratori, meno della metà di quelli che erano stati mandati a casa. E anche Mirafori sorride

Tra corso Allamano e viale Nuccio Bertone, sulla palazzina dello stabilimento, ci sono da qualche giorno due grandi insegne. La plastica copre le scritte, ma ma le lettere si leggono a chiaramente: Maserati.

Manca infatti pochissimo all'inaugurazione, il prossimo mercoledì, delle Officine Maserati Grugliasco. Saranno impiegati 500 lavoratori, meno della metà di quelli che erano stati mandati a casa.

La ex Bertone ritorna a vivere e produrre dopo quasi un decennio di crisi della carrozzeria che era stata fondata da Nuccio Bertone e che per anni portato il made in Italy nel mondo. La Quattroporte Maserati è ormai realtà – è stata presentata ai saloni e in produzione da un paio di mesi - mentre per la Ghibl si dovrà attendere la fine del 2013.

I modelli Maserati prodotti a Grugliasco - secondo quanto spiegato da Marchionne il 30 ottobre – costituiranno il polo del lusso insieme a quelli annunciati per Mirafiori.  
 
Tutti i 1400 addetti in prospettiva dovrebbero rientrare al lavoro. Inoltre un prodotto Maserati, forse un Suv,  potrebbe approdare a Mirafiori. Fiat non conferma e non smentisce, per ora , questa insicrezione.  La Fiat aveva rilevato la ex Bertone – travolta da una durissima crisi nel suo gruppo dirigente – nell’estate del 2009. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ex Bertone torna a vivere: mercoledì l'attesa inaugurazione

TorinoToday è in caricamento