Economia Centro / Corso Inghilterra, 7

Ecco lo sportello Consip per le amministrazioni locali: è il primo in Italia

Offrirà consulenza, assistenza e supporto nell'ambito degli acquisti di beni e servizi alle amministrazioni del territorio piemontese e torinese

Fassino e Gutgeld prima della firma

E' stato inaugurato questa mattina, presso la sede della Città Metropolitana di corso Inghilterra, il punto P.A., il primo sportello Consip in Italia dedicato alla pubblica amministrazione. Una vera e propria vetrina voluta in prima persona dal sindaco metropolitano Piero Fassino, per offrire alle amministrazioni pubbliche del territorio piemontese e torinese, attività di consulenza, assistenza e supporto nell'ambito degli acquisti di beni e servizi.

Gli sportelli Consip (società per azioni del Ministero dell'Economia e delle Finanze MEF) sono già attivi generalmente presso le associazioni di categoria: in Italia se ne contano 150 circa ma quello appena inaugurato è una vera e propria novità che si è potuta attuare grazie alla firma fra Città Metropolitana, Consip e Ministero dell'Economia e delle Finanze.

"L'accordo vuole dare attuazione al quadro operativo nuovo che si è determinato con la legge di stabilità in materia di appalti e gare - ha specificato Fassino che personalmente ha effettuato il taglio del nastro - L'obiettivo è un rapporto più ravvicinato con gli amministratori ma anche con le imprese, nella gestione dei pubblici appalti".

Il nuovo sportello sarà gestito dal personale competente Consip, si pensa a quattro persone, ma non è escluso che l'ufficio possa ampliarsi e dare lavoro ad altre figure professionali. All'inaugurazione erano presenti anche Yoram Gutgeld, parlamentare e Commissario alla Spendig Review, Luigi Marroni, amministratore Consip e Vincenzo Ilotte, presidente della Camera di Commercio di Torino.     
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco lo sportello Consip per le amministrazioni locali: è il primo in Italia

TorinoToday è in caricamento