Economia

Gtt quotata in Borsa? E’ un’ipotesi tutt’altro che irreale

Sarebbe la prima azienda di trasporto pubblico locale quotata in Borsa. Al momento il Comune di Torino sta facendo delle attente valutazioni con gli advisor, ma presto potrebbero esserci novità

L’azienda di trasporto pubblico Gtt quotata in Borsa? Non è un’ipotesi irreale. Lo confermano le parole del sindaco di Torino, Piero Fassino dette a margine di un incontro all’Unione Industriale, parlando del futuro della società che in passato è stata vicina a diventare per il 49% privata.

La vicenda non ha una scadenza. Il primo cittadino infatti, sul tempo che potrebbe volerci per capire se un’operazione del genere è fattibile o meno, non ha dato indicazioni. Ha solo detto che si sta lavorando fianco a fianco e si stanno facendo le opportune verifiche con gli advisor.

Se comunque dovesse andare in porto il Gruppo Torinese Trasporti sarebbe la prima azienda di trasporto pubblico locale a essere quotata in borsa. “Non farlo da soli ma con la Cassa Depositi e Prestiti - ha evidenziato Fassino - potrebbe essere importante per creare un player in grado di riuscire a stare sul mercato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gtt quotata in Borsa? E’ un’ipotesi tutt’altro che irreale

TorinoToday è in caricamento