Martedì, 28 Settembre 2021
Economia

Gemma for Ucraina: aiutiamo una mamma e salviamo il suo bambino

"Gemma for Ucraina" è una parte del Progetto Gemma, promosso dalla onlus Fondazione Vita Nova, che si propone di promuovere e sostenere attività assistenziali, educative, culturali in favore della vita umana sin dal concepimento

La onlus Fondazione Vita Nova, che si propone di aiutare in tutti i suoi aspetti la vita umana fin dal suo concepimento, ha come fiore all'occhiello il Progetto Gemma, un servizio per l’adozione prenatale a distanza di madri in difficoltà creato nel 1994 dal Movimento per la vita Italiano. La continua raccolta di fondi ha già permesso di salvare centinaia di vite umane, in quanto le madri, pur essendo in condizioni problematiche, non sono più costrette ad abortire.

“Gemma for Ucraina” è una parte del Progetto riferita specificamente alla drammatica situazione ucraina: in questo paese le condizioni di vita  sono spesso disperate a causa dell’estrema povertà, e le statistiche ci rivelano che la paurosa percentuale di donne che hanno abortito è del 90%. Il più delle volte non si tratta di libera scelta, ma della più cruda costrizione, com’è dimostrato dal consistente calo del fenomeno laddove sia stato possibile intervenire e aiutare tante mamme desiderose di esserlo.

Per sensibilizzare il pubblico su questa tematica così spietata e dura, la onlus ha creato un video virale cliccando sul quale è possibile essere indirizzati direttamente al mini-sito, da dove si potrà offrire il proprio contributo. Inoltre, allo stesso indirizzo, è possibile consultare la campagna stampa, controllare in diretta come vengono impiegati i fondi ottenuti e seguire le semplici istruzioni per effettuare le donazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gemma for Ucraina: aiutiamo una mamma e salviamo il suo bambino

TorinoToday è in caricamento