Venerdì, 30 Luglio 2021
Economia

Fiat Industrial, voci di un accordo con Daimler. Marchionne frena: "Basta con i rumors"

A rilanciare l'ipotesi è il periodico Manager Magazine. Le nuove indiscrezioni piacciono a Piazza Affari: il titolo di Fiat Industrial schizza in Borsa. "No comment" dal Lingotto

Non è una novità, i rumors tra gli addetti ai lavori circolano dalla scorsa estate. Le voci su un'alleanza tra la tedesca Daimler e la Fiat Industrial risalgono a quando ancora la società che raggruppa l'Iveco, la Cnh e alcune attività di Powertrain non era stata quotata in Borsa. A rilanciare l'ipotesi è il periodico Manager Magazine ma Torino risponde di nuovo con un secco 'no comment'.

Le nuove indiscrezioni hanno effetto positivo a Piazza Affari: il titolo di Fiat Industrial schizza in Borsa e chiude a 9,345 euro in crescita del 4,18%, (scambio di 13 milioni di azioni), superiore alla media (8 milioni) degli ultimi 30 giorni. Bene anche, dopo le vendite delle ultime sedute, Fiat Spa in rialzo del 2,73% a 6,03 euro e la holding di controllo del gruppo Exor che registra una crescita del 2,83%.

Le voci su un interesse della Daimler per l'Iveco sono circolate per la prima volta a settembre quando si è parlato di un'offerta di 9 miliardi di euro da parte della società di Stoccarda. Una cifra importante che in teoria potrebbe consentire a Marchionne di consolidare i debiti di Fiat Auto e di concentrarsi su un'unica società, andando a caccia di nuove acquisizioni e di nuove alleanze per raggiungere con Chrysler la soglia dei sei milioni di vetture.

Marchionne ha però smentito seccamente l'ipotesi di una cessione e ha parlato di "colloqui con tutti i costruttori di camion". A Detroit il presidente, John Elkann, ha rilanciato parlando di un interesse di Industrial per la divisione camion della Volkswagen. Anche Dieter Zetsche, presidente del consiglio di gestione della Daimler, ha smentito lo scorso febbraio un interesse all'acquisizione di Fiat Industrial, ma ha parlato di possibilità strategiche nel quadro di progetti di cooperazione.

"Smettiamola con i rumors. Non ci interessa, lo abbiamo detto": lo ha affermato venerdì mattina l'amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne a proposito delle nuove voci su una possibile intesa tra Fiat Industrial e Daimler. Marchionne ha parlato entrando al Teatro Regio di Torino dove é in programma la manifestazione per i 150 anni dell'Unità d'Italia con il Presidente della Repubblica Napolitano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiat Industrial, voci di un accordo con Daimler. Marchionne frena: "Basta con i rumors"

TorinoToday è in caricamento