Giovedì, 13 Maggio 2021
Economia

Lavoro, i sindacati organizzano una fiaccolata in centro il 10 maggio

"Chiediamo un cambiamento della politica perché il lavoro in questi cinque anni è stato penalizzato - spiega Donata Canta, numero uno della Cgil torinese"

Una fiaccolata a Torino il 10 maggio con la marcia "Insieme, per il lavoro. Ora, subito risposte diverse"; è l'iniziativa che Cgil, Cisl e Uil torinesi organizzeranno dopo la tradizionale manifestazione del Primo Maggio.

L'appello dei sindacati è ai cittadini, ai lavoratori e ai disoccupati "perché il lavoro deve diventare centrale". La marcia partirà alle 20,30 da piazza Castello, percorrerà via Po, piazza Vittorio, i Murazzi, corso San Maurizio e si concluderà davanti alla Prefettura.

AZIENDE CHE ASSUMONO

"Chiediamo un cambiamento della politica perché il lavoro in questi cinque anni è stato penalizzato - spiega Donata Canta, numero uno della Cgil torinese - si è parlato più di spread finanziario che sociale. I risultati sul territorio sono disastrosi. A Torino c'é stato un peggioramento sia dell'occupazione, sia della cassa integrazione sia della disoccupazione. Bisogna rimettere al centro il lavoro, lo faremo il Primo Maggio ma anche il 10 maggio". "Il 50% dei ragazzi in Piemonte lascia la scuola dopo la terza media, è un dato preoccupante. Bisogna puntare sull'apprendistato", ha osservato il segretario generale della Cisl torinese, Domenico Lo Bianco. "Ci sono almeno mille nuovi poveri in Piemonte - ha sottolineato Gianni Cortese, segretario generale della Uil Piemonte - non si può continuare con il taglio indiscriminato delle risorse".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro, i sindacati organizzano una fiaccolata in centro il 10 maggio

TorinoToday è in caricamento