menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex Embraco, il 25 aprile scatteranno i licenziamenti: domani l'incontro tra il ministro Giorgetti e il presidente Cirio

I lavoratori attenderanno l'esito in piazza

Mancano 10 giorni ai licenziamenti per i 400 lavoratori della ex Embraco di Riva di Chieri e domani, 15 aprile, avrà luogo il vertice organizzato dal Mise, cui prenderanno parte il ministro Giancarlo Giorgetti e i presidenti di Piemonte e Veneto, Alberto Cirio e Luca Zaia. In occasione del vertice verrà infatti affrontata la questione Italcomp, la newco che dovrebbe nascere dall'unione di ex Embraco e Acc di Belluno.

E proprio domani, alle 11, i dipendenti si incontreranno nell'ennesimo presidio sotto il palazzo della Regione Piemonte, in piazza Castello a Torino. Lo rendono conto Fim, Fiom, Uilm e Uglm Torino. I lavoratori attenderanno in piazza di conoscere l’esito dell’incontro e di capire quali margini ci siano per evitare i licenziamenti collettivi che scatteranno il prossimo 25 aprile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento