Embraco, i lavoratori incontrano il ministro Poletti

E si preparano a manifestare al derby

Dopo essere stati ricevuti dal Papa e aver portato la loro protesta al Festival di Sanremo, i lavoratori della Embraco di Riva di Chieri hanno incontrato il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti. Una delegazione di dipendenti si ė recata a Villanova d'Asti dove, presso lo stabilimento Marcegaglia, ha organizzato un presidio per poi essere accolta dal ministro.

Poletti: "Faremo il possibile"

A rischiare il posto di lavoro più di 500 operai in attesa dell'incontro, già posticipato a lunedì 19 febbraio, tra i vertici dell'azienda e il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda che ha definito il comportamento dell'Embraco "irresponsabile". "Faremo il possibile perché si arrivi a una soluzione - ha dichiarato Poletti -. È chiaro che non è accettabile che l'azienda faccia quello che vuole. Puntiamo a fare in modo che essa torni al tavolo e ritiri i licenziamenti". 

Ma appaiono appena rincuorati i sindacati: " Positive le parole del ministro - hanno commentato Dario Basso, segretario della Uilm di Torino, e Vito Benevento, responsabile Embraco per la Uilm - ma ora è il momento che dalle parole si passi ai fatti" .

Striscioni allo stadio 

Intanto i lavoratori dello stabilimento di Riva di Chieri si preparano a portare la loro protesta domenica, allo Stadio del Grande Torino, in occasione del derby. Difficilmente per ragioni di ordine pubblico, verrà concesso loro di manifestare con lo striscione all'interno dell'impianto sportivo. Con ogni probabilità si opterà per un presidio davanti allo stadio per cercare di sensibilizzare pubblico e giocatori. 

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Auto sui binari del tram

I più letti della settimana

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Moto si scontra con un motocarro: il centauro muore in breve tempo

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

Torna su
TorinoToday è in caricamento