Domenica, 24 Ottobre 2021
Economia

Disoccupazione in Piemonte: dato mai così negativo dal 1993

In crescita la disoccupazione regionale. Dato che sarebbe però destinato a diminuire nei prossimi due anni

Cresce la disoccupazione in Piemonte e raggiunge quota 12% nel primo trimestre del 2014, il livello più alto da vent'anni a questa parte. Il dato preoccupante emerge da Unioncamere.

Secondo Prometeia, società che svolge attività di analisi e di ricerca macroeconomica, il tasso di disoccupazione è però destinato a scendere nei prossimi anni. In particolare nel 2015 - secondo le loro previsioni - calerà al 11,3% e al 10,2% nel 2016.

Viceversa il Pil dovrebbe essere tendente verso l'alto. Nell'anno in corso dovrebbe crescere dello 0,8%, del 1,6% e del 1,5% nei due anni successivi. Il trend sarà dato da una ripresa dell'industria e del settore delle costruzioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disoccupazione in Piemonte: dato mai così negativo dal 1993

TorinoToday è in caricamento