Lunedì, 2 Agosto 2021
Economia

De Tomaso, stipendi ancora in ritardo: i lavoratori protestano

Oggi una sessantina di addetti - riferiscono le Rsu - hanno aperto i cancelli dello stabilimento e hanno manifestato sotto gli uffici dell'azienda per chiedere chiarimenti ai dirigenti

Continua a essere molto tesa la situazione tra i lavoratori De Tomaso di Grugliasco (Torino) a causa dei ritardi nel pagamento degli stipendi. Già a inizio aprile gli operai si erano riuniti in assemblea permanente.

Oggi una sessantina di addetti - riferiscono le Rsu - hanno aperto i cancelli dello stabilimento e hanno manifestato sotto gli uffici dell'azienda per chiedere informazioni e chiarimenti ai dirigenti.

I bonifici - hanno spiegato le Rsu che hanno incontrato l'azienda - saranno effettuati forse la prossima settimana, mentre la ricapitalizzazione, prevista con l'ingresso di un nuovo socio indiano, procede - a loro parere - a rilento. I sindacati stanno valutando se organizzare qualche iniziativa per domani. Ritardi nel pagamento degli stipendi ai lavoratori si registrano per il terzo mese consecutivo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Tomaso, stipendi ancora in ritardo: i lavoratori protestano

TorinoToday è in caricamento