Sabato, 25 Settembre 2021
Economia

De Tomaso, la Regione Piemonte anticiperà due mesi di cassa integrazione

Lo ha comunicato l'assessore regionale al Lavoro, Claudia Porchietto che, questa mattina, ha partecipato all'incontro in prefettura con una delegazione dei sindacati e dei lavoratori

Sarà la Regione Piemonte ad anticipare ai lavoratori della De Tomaso il pagamento della cassa integrazione di gennaio e febbraio.

L'impegno prevede un esborso complessivo di 1 milione e 200 mila euro. E' stata Claudia Porchietto, l'assessore regionale al Lavoro, Claudia Porchietto a comunicarlo ai sindacati. L'assessore proprio questa mattina ha partecipato all'incontro in prefettura con una delegazione dei sindacati e dei lavoratori.

"La Regione Piemonte - spiega Porchietto - è sempre pronta a farsi carico di situazioni delicate come quella dei lavoratori della De Tomaso. E' una situazione estremamente difficile e per questo, d'accordo con il ministro Fornero, anticiperemo i soldi la cassa integrazione, in attesa dell'incontro del 29 febbraio al ministero dello Sviluppo Economico. Il ministro Fornero vuole vederci chiaro sull'investimento. Dopo il confronto con l'azienda deciderà quale tipo di cassa integrazione utilizzare nel decreto".

Il presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, spiega nel dettaglio le ragioni di questa decisione: "Siamo costretti ad anticipare il pagamento della cassa integrazione per i lavoratori della De Tomaso, perché il Ministero è in ritardo nella firma del decreto. Lo facciamo per senso di responsabilità e anche per spirito di leale collaborazione tra le istituzioni. Però per la tutela dei lavoratori, sarebbe opportuno che non si ripetesse più".

Il futuro della De Tomaso è tutt'altro che definito. A sorpresa la famiglia Rossignolo ha dichiarato l'8 febbraio 2012 di aver ceduto il controllo del marchio ad un gruppo di investitori esperti del settore automobilistico: si tratta della Car Luxury Investment, società italiana del gruppo cinese Hotyork Investment Group.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Tomaso, la Regione Piemonte anticiperà due mesi di cassa integrazione

TorinoToday è in caricamento