Crescono i servizi per le imprese associate di CNA Torino

Un nuovo accordo e nuove proposte di condizioni per gli artigiani di Torino e provincia

Siglato un importante accordo tra CNA Torino e la Banca di Credito Cooperativo di Casalgrasso e Sant’Albano Stura, che offrirà condizioni di favore alle imprese associate Cna di Torino e provincia. Ai classici conti correnti a canone agevolato, con diversi gradi di personalizzazione in base alle necessità dell’azienda, vengono proposti finanziamenti con tassi di favore, per ampliare la propria attività o semplicemente per far fronte alle necessità di impresa.

L’accordo è stato siglato nella Sede distaccata della Bcc di Casalgrasso e Sant’Albano Stura a Torino, in corso Vittorio Emanuele II 189, dove erano presenti il Presidente BCC Alberto Osenda, il Presidente del CNA Nicola Scarlatelli e il Segretario CNA Paolo Alberti. Per la Banca hanno accompagnato il presidente Alberto Osenda il responsabile Area Commerciale Antonello Ronco, il gestore imprese Enrico Ferrero, il responsabile della Sede distaccata di Corso Vittorio Valerio Becchio.

CNA è la più grande Associazione di rappresentanza del mondo dell'artigianato, del commercio e della piccola e media impresa – commenta il presidente Cna Scarlatelli con oltre 12.000 soci. Nel corso di questi anni abbiamo ampliato sempre più la nostra offerta a favore dei nostri associati. È importante per noi avere una partnership di livello con una banca locale, che lavora con il territorio”. Questo accordo nasce proprio dall’esigenza di avere un canale diretto tra le imprese associate CNA e il credito, in modo da poter ricevere soluzioni rapide e risposte concrete per il sostegno dell’attività di impresa. “La nostra banca è la banca degli artigiani – commenta Alberto Osenda - Il nostro mondo sono le micro, le piccole e le medie imprese a cui offriamo servizi di consulenza per l’accesso al credito e diversi servizi anche di visibilità per i nostri Soci. Entrando a far parte della nostra banca si entra in una rete dove le risorse vengono impiegate per il territorio cercando di garantire un dialogo con il tessuto imprenditoriale per assecondare le necessità”. 

La Banca è presente sul territorio con 19 filiali dislocate tra le province di Cuneo e di Torino. A Torino le quattro filiali sono situate in aree strategiche della città, più precisamente in Corso Vittorio, Corso Matteotti, Piazza Gran Madre e in Santa Rita. Carmagnola, Poirino, Nichelino, Settimo Torinese, Pancalieri e Osasio completano le filiali presenti nella provincia di Torino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento