rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Economia

Coronavirus, Fca rischia di fermare uno stabilimento per mancanza di forniture

Possibili disagi anche alle fabbriche italiane

Il Coronavirus rischia di causare lo stop a uno degli stabilimenti europei di Fiat Chrysler Automobiles. "Entro due-quattro settimane, se la situazione continua a peggiorare, ci potrebbe essere il rischio di dovere fermare uno stabilimento in Europa ". A rischio sono le forniture: lo ha confidato al Financial Time, Mike Manley, ad di Fca, senza specificare quale stabilimento sarebbe a rischio.

Il virus killer ha colpito quattro fornitori del gruppo - uno dei quali è in una situazione critica - e questo potrebbe bloccare l'approvvigionamento per uno stabilimento Fca. Cosa che potrebbe causare disagi in tutte le altre fabbriche, comprese quelle italiane.

Per seguire gli sviluppi della questione, è stato messo a punto un team che avrà il compito di monitorare qualsiasi potenziale impatto del coronavirus sulla produzione. Lo staff dovrà  verificare anche che ci siano fonti alternative per pezzi e componenti per i quali si registrano difficoltà.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Fca rischia di fermare uno stabilimento per mancanza di forniture

TorinoToday è in caricamento