Hag, persa ogni speranza: la fabbrica chiude e in 54 restano senza lavoro

Incentivi all'esodo per i dipendenti

Il miracolo di Natale non si è verificato. La fabbrica di caffè Hag e Splendid con sede ad Andezeno, a pochi chilometri da Torino, chiuderà definitivamente. La produzione verrà spostata negli altri stabilimenti della Jde, multinazionale olandese che detiene la proprietà dei due brand. Nella trattativa con l'azienda i sindacati sono riusciti ad ottenere alcuni "ammortizzatori" per ridurre l'impatto di questa decisione, che inevitabilmente si ripercuoterà soprattutto sui 54 dipendenti, presto senza lavoro. 

L'intesa raggiunta dalle sigle sindacali prevede una buonuscita per tutti e un percorso di outplacement che proseguirà fino a gennaio 2020, mentre chi andrà in pensione nei prossimi due anni verrò accompagnato economicamente. Inoltre la Jde ha anche reso nota la possibilità di assumere alcuni dipendenti nelle altre sedi dell'azienda che hanno bisogno di personale: al momento ci sono due posti a Milano, due a Mollet del Vallès, in Spagna, e 19 a Andrezieux, in Francia.

L'azienda, che il 25 settembre ha avviato il licenziamento collettivo per cessazione di attività, continuerà a cercare potenziali acquirenti interessati a rilevare l'impianto. Grande rammarico per il sindacato, come confermato dalle parole rilasciate a Stefano Parola di Repubblica da Alberto Revel della Flai-Cgil: “Non possiamo certo gioire, perché purtroppo non siamo riusciti a evitare 54 licenziamenti. Le abbiamo provate tutte, siamo anche stati due volte al ministero, ma la multinazionale non ha voluto investire nello stabilimento di Andezeno”.

Potrebbe interessarti

  • Scarafaggi in casa? Ecco come allontanarli

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Si toglie la vita con un colpo di pistola: aveva solo 30 anni

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

Torna su
TorinoToday è in caricamento